FROSTED

FROSTED

FROSTED si compone di un dispositivo installabile sulle unità di trasporto e di un Data Center Remoto (DCR) in cloud per la raccolta delle informazioni sul trasporto.
Il dispositivo analizza i dati provenienti dall’area di stoccaggio merci, li confronta con la normativa di riferimento, e trasmette in modo criptato l’eventuale segnalazione di anomalia.
Il DCR riceverà la segnalazione, registrerà i dati ricevuti dai mezzi, ed in base ai parametri di trasporto provvederà all’invio degli allarmi. I responsabili del trasporto potranno monitorare in tempo reale lo stato della merce, accedendo al portale DCR e all’apposita APP. Al termine della spedizione sarà possibile ottenere un attestato di conformità sul rispetto delle normative previste.
Vi offriamo un servizio completo, fornendo il dispositivo in comodato d’uso e l’abbonamento per l’accesso al DCR.

COPERTURAPROTEZIONEQUALITA'
Utilizziamo la tecnologia GPRS (General Packet Radio Services) , che permette una maggiore penetrazione del segnale  garantendo all’utente una connessione più affidabile.
Ci avvaliamo di algoritmi di criptografia contro gli attacchi informatici e offriamo protezione da eventuali frodi e  falsificazioni dei dati.
Tuteliamo la qualità delle vostre merci assicurandoci che siano trasportate nel rispetto della normativa di riferimento in materia di sicurezza alimentare e di sicurezza per il trasporto dei farmaci.

Trasporto merci deperibili:  le norme da rispettare

normative trasporto
FROSTED garantisce il rispetto di tutte le leggi e i protocolli europei che regolano il trasporto delle diverse tipologie di merci deperibili.
  • ATP – Accord Transport Perissable
    La Normativa ATP è il risultato di un accordo che regola i trasporti a temperatura controllata, su strada e rotaie, di merci alimentari deperibili.

 

  • HACCP – Hazard Analysis and Critical Control Points
    E’ un sistema di autocontrollo igienico, finalizzato a tutelare la sicurezza alimentare. L’art. 5 del Regolamento CE n. 852/2004 impone a tutti gli operatori del settore alimentare di rispettarne i principi.
  • BDP – Buone Pratiche di Distribuzione dei medicinali per uso umano
    Sono i principi e le linee guida che la Direttiva 2001/83/CE impone di rispettate ai distributori all’ingrosso di medicinali .
  • ADR – Accordo internazionale per il trasporto di merci pericolose su strada
    L’accordo regolamenta il trasporto di merci pericolose su strada a livello internazionale. E’ siglato da 45 Stati, tra cui l’Italia, e viene aggiornato ogni due anni.